Miglionico e le affinità elettive

“In questo lasciare e prendere, fuggire e ricercarsi, sembra davvero di vedere una determinazione superiore: si dà atto a tali esseri di una sorta di volontà e capacità di scelta, e si trova del tutto legittimo un termine tecnico come affinità elettive” da “Le affinità elettive” di Wolfgang Goethe Ci sono luoghi d’elezione, relazioni d’elezione, rapporti con cose ed esseri viventi d’elezione. Molti, molti anni … Continua a leggere Miglionico e le affinità elettive

Agosto

I dagli scogli sbuca la testa bionda di un giovane ragazzo il biondo fine dei suoi capelli apre le porte del sogno -l’odore delle spighe il suono delle canne al vento morbidi e sottili fogli d’oro rimasti sulla pelle dopo il delicato lavoro dell’incisore II il giovane ragazzo non sa quale amore conduce il suo corpo di quale tenerezza è rivestita la sua pelle, di … Continua a leggere Agosto

Nota di un pomeriggio d’estate

“In sostanza, l’intellettuale – per come io intendo il termine – non è né un pacificatore né un artefice del consenso, bensì qualcuno che ha scommesso tutta la sua esistenza sul senso critico, la consapevolezza di non essere disposto ad accettare le formule facili, i modelli prefabbricati, le conferme acquiescenti e compiacenti di ciò che i potenti e i benpensanti hanno da dire e di … Continua a leggere Nota di un pomeriggio d’estate

sono finalmente ritta, ben ritta

sono finalmente ritta, ben ritta sulle mie gambe non tentenno come le grandi cavallette ma sono eretta e svettante come colonna le colombe dal collare richiamano l’amore sopra la mia testa rido, conosco la morte per il troppo calore conosco il suono del respiro prossimo alla fine forse un piccolo timore è ancora rannicchiato nella mia mano destra perché la sinistra è libera di inseguire … Continua a leggere sono finalmente ritta, ben ritta

Mahmoud Darwish_voglio tutte le rose

“Le rose, tutte le rose, tutte le rose, desidero sentire il profumo di tutte le rose, sciogliermi in esso” Sono stata lungamente una lettrice accanita di romanzi, passando le estati sul letto e leggendo. Ma la poesia è la parola incarnata. La parola che mangi come mangeresti petali di rose, facendo che sia rosa, il corpo, la pelle, la voce. La poesia è per me … Continua a leggere Mahmoud Darwish_voglio tutte le rose