L’immagine è un fiore nel ghiaccio

Alauda

La parola “immagine” deriva dalla stessa radice di mimo, indicando, quindi, la capacità di imitazione/rappresentazione delle cose che naturalmente ci sono sulla terra che abitiamo, in esistenza. Dalla natura (sia umana che minerale che animale) siamo giunti ad una natura artefatta, prodotta e riprodotta, milioni di volte. Ci siamo pian piano circondati di molteplici immagini, che come numero infinito di specchi rimandano ad altre immagini. Ogni cosa è un frammento di noi stessi, riprodotto per un numero infinito di volte. E ognuno sceglie la propria proiezione, rifrazione, rappresentazione.

lara4 Particolare tratto da un’opera di Lara Ferrulli

Una superficie lucida, quella del lago illuminato dalla luna della Sierra Aracena, senza alcuna avvisaglia, rappresentò per un attimo la mia immagine sulla superficie dell’acqua. Ero io? Era la mia immagine? Era una delle mie immagini? Entrando nell’acqua, la notte, quella immagine si dissipò ma essa rimase impressa, nell’altro elemento che, nella riproduzione delle immagini…

View original post 379 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...