Gli asfodeli

Gli asfodeli

i campi sono pieni di asfodeli
in mezzo ad essi esibisci una danza e richiami
di candida sei candida
come il fango dopo la pioggia

dopo la pioggia tu
sei un corpo plasmato
ricomposta e snudata in mezzo agli asfodeli

i campi sono pieni di asfodeli
pettirossi, passeri
zampettano vicino ai tuoi tacchi
la pelle nuda
un tronco divelto della sua corteccia
con macule azzurre che richiamano i cieli
di candida sei candida
come il fango dopo la pioggia

i campi sono pieni di asfodeli
in mezzo ad essi tu vivi
mezza viva mezza morta
con i petali tra i rovi
l’angolo esatto dove danzare

e i campi
sono pieni di asfodeli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...