Taranto-Massafra

taranto 017

 

taranto 024

 

taranto 048

sono ossa timide
ripiegate in un lembo
di terra, sono
resti di un fuoco arso
che il muschio ricopre bene

bene bene
che ne senti l’odore
di ciò che secco si bagna

sono –ossa timide
ai piedi dei castagni
ai margini delle strade
al bordo dei terrazzi

al bordo bordo
del tuo cuore fazzoletto
chiuso, ripiegato

con la cura che solo hanno
gli amanti disattesi
chi amando, non si è mai amato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...