L’esperienza teatrale di Laila Soliman_Egitto

Spulciando cerco notizie e visioni di forme estetiche esistenti che hanno in sé il connubio o la presenza di due condizioni: il teatro e la resistenza.

soliman uno Immagine tratta dallo spettacolo ‘Hawa El Horreya” di Laila Soliman

Incontro il teatro di Laila Soliman, egiziana, la cui pratica teatrale si interroga sulla necessità di riscrivere la storia, storia di un paese, storie di vita che la storia ufficiale non racconta.

‘Hawa El Horreya’ (Capricci della Libertà) è uno degli spettacoli di Laila Soliman, nato da uno studio su canti e memorie del periodo 1914-1920. I punti di riferimento di questa ricerca sono state le poesie e i canti di due famose attrici di quel periodo, Munira Al Mahdiyya e Na’ima al Masry. Altro materiale usato attinge da vecchie immagini, lettere, documenti ufficiali.

Munira-al-Mahdiya Munira Al Mahdiyya

Nello spettacolo in questione, la rivoluzione egiziana del 1919 inevitabilmente si confronta con quella contemporanea. E la prospettiva di Soliman cerca di creare delle crepe nella versione ufficiale della storia coloniale da una parte e della storia nazionale dall’altra. E non solo delle crepe, ma cerca anche di aprire degli spazi di esistenza per una storia e per delle storie che nella storia ufficiale e coloniale occidentale semplicemente non esistono o non vengono prese in considerazione.

soliman due L’attrice Nanda Mohamed in ‘Hawa El Horreya”

‘Hawa El Horreya’ vede in scena Zeinab Magdy, attrice egiziana e Nanda Mohamed, attrice siriana e cantante.

Al Cairo, la performance è stata data al centro culturale Makan, mausoleo di Saad Zaghloul, leader dei nazionalisti egiziani che lottarono per l’indipendenza del paese e il cui arresto nel 1919 diede avvio alla prima rivoluzione egiziana. Ma attorno al centro culturale Makan, ci sono anche le strade dove sono avvenute le dimostrazioni e le ribellioni degli ultimi anni e dove molte persone hanno perso la vita.

soliman tre Immagine della performance ‘Hawa El Horreya’, 2014.

(fonte: http://egyptianstreets.com/2014/10/09/drawing-parallels-between-two-egyptian-revolutions-by-one-theatre-play e http://arablit.org/)

Annunci

2 pensieri su “L’esperienza teatrale di Laila Soliman_Egitto

  1. c’è molto da scoprire, da svelare. come le tante versioni della storia che non conosciamo di altre vite, infondo non lontane da noi. L’esperienza di Soliman è importante per comprendere anche che il nostro punto di vista sarà sempre parziale e per questo dovrebbe imparare l’umiltà e l’ascolto…eh!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...